venerdì 10 febbraio 2012

iFormazione: La malattia? Questione di punti di vista

iFormazione: La malattia? Questione di punti di vista: Apre un ambulatorio pubblico di programmazione neurolinguistica.
Finora era relegata agli ambienti dell’ipnoterapia, del «life coaching» e della formazione manageriale. Su Internet, i siti sulla Programmazione neurolinguistica sono ricchi di volti dalla mascella squadrata e il sorriso a 24 carati che assicurano il successo soprattutto nelle vendite. All’ospedale Sacco di Milano, a quanto risulta il primo in Italia a farlo, hanno deciso invece di promuovere la Pnl in un ambito medico vero e proprio, inserendola all’interno dei percorsi dell’Unità operativa di riabilitazione specialistica. Da qualche giorno è entrato in funzione un ambulatorio di Programmazione neurolinguistica sotto la guida di Alberto Gnemmi «cardiologo, internista e riabilitatore» come lui stesso ama definirsi.