martedì 13 marzo 2012

iFormazione: La discalculia evolutiva

da iFormazione: La discalculia evolutiva (D.E.) è una disabilità di origine congenita e di natura neuropsicologica che impedisce a soggetti intellettivamente normodotati di raggiungere adeguati livelli di rapidità e di correttezza in operazioni di calcolo ( calcolo a mente, anche molto semplice, algoritmo delle operazioni in colonna, immagazzinamento di fatti aritmetici come le tabelline), e di processamento numerico (enumerazione avanti ed indietro, lettura e scrittura di numeri, giudizi di grandezza tra numeri).
 I soggetti con tale disabilità sono circa il 4% della popolazione scolastica.
Come altri disturbi specifici dell’apprendimento, ha elevate cause di origine ereditarie ed è spesso accompagnata da dislessia evolutiva....continua a leggere