giovedì 22 marzo 2012

iFormazione: Perché attiriamo ciò che non vogliamo?



da iFormazione: I nostri pensieri sono occupati, per la maggior parte del tempo, dalle cose che amiamo e ci piacciono e dalle cose che temiamo e che non sono di nostro gradimento; è quindi naturale che attiriamo le cose a cui pensiamo più spesso. Un’affermazione negativa non ci allontana dalla cosa affermata ma, spesso, ci spinge proprio in quella direzione. 

Più ci concentriamo sui fatti spiacevoli e più graviteremo inconsciamente intorno ad essi; viceversa, più pensiamo ad avvenimenti piacevoli più ci spingiamo nella direzione di risultati positivi. Per trasformarci da perdenti in trionfatori, è necessario concentrarsi non su ciò che vogliamo evitare, bensì su ciò che invece vogliamo ottenere. Dobbiamo prestare attenzione su quello che vogliamo ottenere, perché se ci focalizziamo su ciò che invece non vogliamo perdere, ci stiamo già mettendo nella disposizione di perderlo.....continua a leggere